Home
L'invenzione del moderno - Puccini ma non solo

La IV edizione del Festival MUSARTE ha come tema L'invenzione del moderno.

Nel 2006 avevamo indagato l'evoluzione d'un archetipo dell'immaginario occidentale come Don Giovanni ed eravamo rimasti sedotti dal suo continuo rinnovarsi. Nel 2008 avevamo incontrato nel corso della storia dell'Occidente donne che hanno declinato in modo originale il rapporto con il potere, lasciando un'impronta indelebile. Quest'anno il progetto č ancora pił ambizioso: esplorare una svolta epocale della societą e della mentalitą europea, trasformata tra l'Otto e il Novecento da atavica civiltą contadina a societą di massa. Figura di riferimento sarą Giacomo Puccini, che dipartendosi dalla tradizione ottocentesca fonda la sensibilitą moderna nel teatro d'opera, proiettato verso un pubblico planetario e una sensibilitą gią cinematografica.

Il Festival MUSARTE propone la rara opportunitą di riflettere su un'epoca determinante per il nostro presente tramite una sfaccettata varietą di fenomeni culturali. Anche per questa edizione la direzione artistica č affidata al musicologo Raffaele Mellace, professore di Storia della musica e di Musica contemporanea in Universitą Cattolica e all'Universitą di Genova, che ha ideato un festival articolato in un ricco ventaglio di manifestazioni dalla musica alla letteratura, dall'arte al teatro.

In calendario dal 25 settembre al 5 novembre, la IV edizione del Festival MUSARTE propone sei settimane di kermesse culturale (concerti sinfonici e cameristici, spettacoli teatrali, letture, mostre) che rispondono alla vocazione del Comune di Besana in Brianza, promotore della manifestazione, quale centro d'eccellenza per l'attivitą musicale nella Provincia di Monza e Brianza.

Sede da decenni d'un affermato Convegno Bandistico Internazionale, membro del polo culturale provinciale Jazz di Monza e Brianza, promotore ogni anno di concerti sinfonici e lirici, col Festival MUSARTE il Comune di Besana in Brianza si ripropone di offrire alla popolazione dell'intera Provincia un evento la cui rilevanza si proietta al di lą dei confini della Provincia stessa.

Nel corso del Festival le diverse modalitą di espressione artistica convergeranno in un progetto che esalta le relazioni reciproche tra forme del pensiero e agire umano. Il Festival MUSARTE si colloca nel contesto della strategia generale dell'Amministrazione comunale di Besana in Brianza, che attribuisce alla musica un rilevante profilo formativo, capace di suscitare coesione fra le componenti sociali, grazie all'apporto d'un volontariato culturale profondamente radicato nella comunitą.

Vittorio Gatti
Sindaco di Besana in Brianza

Sviluppo: Mattia Riva - Art: Luciano Beretta